14/17 OTTOBRE 2016 | ART PROJECT FAIR

DODICESIMA EDIZIONE

i7 - spazi indipendenti


Veronafiere ǀ pad. 12

Un focus sul concetto di SHARING per la call di i7
a cura di Cristiano Seganfreddo

 

Nel 2010 Cristiano Seganfreddo, curatore di Independents, propone in fiera la condivisione della progettualità indipendente con il mercato. Un modo per creare sharing e unire mondi apparentemente distanti. Un’intuizione che, dopo qualche momento di spaesamento e osservazione reciproca, si è rivelata fortunata, ha creato matching, allargato orizzonti, abbattuto barriere, stimolato curiosità, trasferito esperienze e competenze.

Oggi ArtVerona affina tale percorso e dedica al format, tradizionalmente ospitato all’interno del padiglione 12, un’ampia area comune, predisposta allo scambio e alla relazione, dove le 16 realtà prescelte – 15 presenti in fiera e una in città di cui 14 nuovi ingressi e diverse realtà nate nell’arco dell’ultimo anno – per la loro capacità di generare senso e condivisione di idee, verranno messe in connessione per creare ponti e progettualità che uniscano aree geografiche e tematiche. Lo spazio i7 sarà così un luogo di dialogo continuo e progettazione allargata con una serie di ospiti che si confronteranno con indipendenti, galleristi, collezionisti, e, ovviamente, artisti. Per una sharing art.

Il tema da cui si parte quest’anno è la sharing economy, un fenomeno che sta cambiando molte industrie e settori, un’idea di condivisione che genera valore. Anche l’arte viene toccata da questa onda benefica, che rivedrà i ruoli e le dinamiche di costruzione di senso e significato primario che l’arte stessa ha.

Per il terzo anno consecutivo in palio per la realtà con la progettualità più rispondente al tema indicato:

–       2.000 euro messi a disposizione da Amia Verona S.p.A., Azienda Multiservizi di Igiene Ambientale da sempre sensibile alle politiche legate all’eco sostenibilità

–       un approfondimento nella rubrica FOCUS del numero di Novembre di Artribune, media partner della sezione

 

Programma talk

venerdì 14 ottobremodera Massimo Mattioli, caporedattore news Artribune

ore 14: 00 – MYHOMEGALLERY.ORG, Verona
ore 14: 30 – ATIPOGRAFIA, Arzignano (VI)
ore 15:00 – ATRII, Milano
ore 15: 30 – CAFFE’ INTERNAZIONALE, Palermo
ore 16:00 – COLLEZIONEBONGIANIARTMUSEUM.IT, Salerno

sabato 15 ottobre – modera Massimiliano Tonelli, direttore Artribune

ore 14: 00 – FONDAZIONE RIVOLI2, Milano
ore 14: 30 – KANINCHENHAUS, Torino
ore 15:00 – LOCALEDUE, Bologna
ore 15: 30 – MICRO CRÉDIT ARTISTIQUE, Moena (TN)
ore 16:00 – MUSEO D’INVERNO, Siena
ore 16:30 – ASPRA.MENTE, Venezia

domenica 16 ottobre – modera Cristiano Seganfreddo, curatore i7

ore 14: 00 – RADIO PAPESSE, Firenze
ore 14: 30 – SHARING HDEMY, Roma
ore 15:00 – THE BLANK CONTEMPORARY ART, Bergamo
ore 15: 30 – Z.N.S. PROJECT, Palagiano (TA)
ore 16:00 – ZOE, Roma

L’isola centrale di i7 nei restanti momenti sarà utilizzata dalle realtà partecipanti per azioni condivise rivolte al pubblico.

 

Le realtà presenti quest’anno:

ASPRA.MENTE, VENEZIA | ATIPOGRAFIA, ARZIGNANO | ATRII, MILANO | CAFFE’ INTERNAZIONALE, PALERMO | COLLEZIONEBONGIANIARTMUSEUM.IT, SALERNO | FONDAZIONE RIVOLI2, MILANO | KANINCHENHAUS, TORINO | LOCALEDUE, BOLOGNA | MICRO CRÉDIT ARTISTIQUE, MOENA | MUSEO D’INVERNO, SIENA | MYHOMEGALLERY, VERONA | RADIO PAPESSE, FIRENZE | SHARING HDEMY, ROMA | THE BLANK CONTEMPORARY ART, BERGAMO | Z.N.S. PROJECT, PALAGIANO | ZOE, ROMA

IN COLLABORAZIONE CON

CON IL CONTRIBUTO DI

Programma eventi

Tutti gli eventi in programma nella 12a edizione

Scopri

Accredito online

Registrati online per ricevere un ingresso a prezzo ridotto alla manifestazione (8€ anziché 15€)

Registrati