Presentata oggi a Milano la 14^ ArtVerona.
145 gallerie italiane, un nuovo Fondo acquisizioni di Veronafiere, per la prima volta un focus su un Paese straniero, la Lituania e una nuova collaborazione all’interno del progetto Arte&Impresa: sono queste le principali novità emerse oggi durante la conferenza stampa a Milano.

Negli spazi di FuturDome, luogo storico di ritrovo degli ultimi futuristi negli anni Quaranta e oggi territorio dove le arti incontrano le discipline contemporanee, erano presenti artisti, galleristi, collezionisti e giornalisti per ascoltare e condividere le novità di un’edizione che si preannuncia di assoluto livello, sotto la direzione artistica di Adriana Polveroni.
Utopia è il tema di quest’anno della rassegna, inteso come orizzonte teorico e spinta concreta di un progetto rivolto al sistema dell’arte italiano. Mentre #backtoitaly è lo sguardo che la fiera rivolge per far emergere le relazioni virtuose tra gallerie, artisti, collezionisti, musei e imprese, in un territorio, come quello di Verona, capace di esprimere, anche a livello internazionale, le qualità del nostro Paese.
All’incontro di oggi a Milano, moderato da Cristiano Seganfreddo, sono intervenuti, poi, Romano Artoni, vicepresidente di Veronafiere Spa; Elena Amadini, dirigente Area Stone&Design di Veronafiere Spa; Giovanni Bonelli, vicepresidente di ANGAMC; Antonio Grulli, Collezionismo al centro; Adrian Paci, Free Stage; Julija Reklaitè, Focus on Lituania; Paola Tognon, ArtVeronaTalk, Geraldine Blais, NUOVE // Residency

Scarica il comunicato completo

Veronafiere S.p.A.
Viale del Lavoro 8
37135 Verona
Tel. +39 045 8298111
Fax +39 045 8298288
P.IVA 00233750231

Newsletter sign up
Iscriviti

© 2018 Veronafiere S.p.A., all rights reserved

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Post comment