Nell’ambito di Art&TheCity torna il Festival Veronetta, evento diffuso in un quartiere ricco di storia e di identità, con il coinvolgimento di Università di Verona, ESU e Accademia di Belle Arti di Verona.

La Terza Notte di Quiete è la nuova edizione del progetto a cura di Christian Caliandro che porta interventi site specific in strada, nella vita di quartiere, all’interno di esercizi commerciali. Si espande quest’anno dalle sedi storiche di via XX Settembre anche a via S.Nazaro, con tre artisti che lavorano sulle relazioni tra arte e spazio urbano, Elena Bellantoni, Eugenio Tibaldi e Marco Raparelli, insieme a 11 giovanissimi artisti che frequentano le Accademie di Belle Arti di Verona, Frosinone e Foggia.

Il coinvolgimento del quartiere si estende al Polo Santa Marta dell’Università di Verona. Qui è ospitata la mostra che segna una nuova partnership tra ArtVerona e il progetto di residenze d’artista in azienda Nuove//Laprima Plastics, a cura di Geraldine Blais, e presenta in questa occasione gli artisti Jesse Darling in collaborazione con Fondazione Bonotto, Filippo Manzini e Nicola Pecoraro.

La stessa sede ospita anche Rosario delle assenze, installazione ambientale dell’artista Fabrizio Gazzarri, a cura di Diego Mantoan.

La ricerca e la sperimentazione dei giovani artisti è al centro del progetto First Step 9 dell’Accademia di Belle Arti di Verona, che invita i suoi studenti a compiere il “primo passo” nel mondo dell’arte creando un contesto espositivo diffuso nelle gallerie della città.

L’arte incontra il suono nell’anteprima della quinta edizione del Path Festival, con la proiezione di Negus, film di Invernomuto e conduce, nella serata di sabato 13 ottobre, fino all’after party di Veronetta con la partecipazione di STILL, progetto di Simone Trabucchi tra dub, dancehall e sperimentazione per l’etichetta internazionale PAN records.

La Terza Notte di Quiete

a cura di Christian Caliandro

quartiere di Veronetta

via XX Settembre e via S. Nazaro, Verona

12-14 ottobre 2018

Anteprima Path Festival / V edition

Proiezione NEGUS (67’) di Invernomuto

Conversazione con gli autori
a cura di Morse e Bridge Film Festival
in collaborazione con Fucina Culturale Machiavelli

Fucina Culturale Machiavelli, Via Madonna del Terraglio 10
Quartiere Veronetta

13 ottobre 2018, ore 19

Festival Veronetta afterparty / STILL (live – PAN rec) + Path Festival residents (dj set)

a cura di Morse
Colorificio Kroen, via Antonio Pacinotti 19

13 ottobre 2018, ore 23

First Step 9

Nona edizione del progetto nato con l’obiettivo di presentare al pubblico le opere dei giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Verona in un contesto espositivo diffuso nelle gallerie della città.

12 ottobre > 9 novembre 2018

Palazzo Erbisti, Via San Nazaro 25, 37129, Verona
(ingresso da Vicolo Scalone XVI ottobre)

Nuove // Laprima Plastics

a cura di Geraldine Blais
Jesse Darling in collaborazione con Fondazione Bonotto, Filippo Manzini e Nicola Pecoraro

Università di Verona, Polo Santa Marta, Via Cantarane 24

10 – 16 ottobre 2018

Gianluca Concialdi

Il mistico palestrato

a cura di Geraldine Blais
Progetto realizzato con il supporto di CLIMA GALLERY, Milano

Inaugurazione
11 Ottobre  2018 / dalle ore  17.00 alle ore 19.30

Università di Verona – Polo Santa Marta
Via Cantarane, 24 – 37129 Verona, IT

11 ottobre – 21 ottobre 2018

Rosario delle Assenze

installazione di Fabrizio Gazzarri, a cura di Diego Mantoan

con il sostegno di Artericambi e Galleria dello Scudo, Verona

opening 11 ottobre, ore 18, concerto di Nicola Cisternino, ore 18.45: ABSENTIA Trinità vocale con strumentarium rituale

Università di Verona, Polo Santa Marta, Via Cantarane 24

11 ottobre – 21 dicembre 2018

HiddenHub

organizzato da Asht-Art

Palazzo Contarini Vanzetti

Venerdì 12 ottobre dalle h. 19 – 23 > anteprima su invito

Sabato 13 e Domenica 14 > ingresso libero, dalle 12 alle 23 

L’installazione sarà visitabile su appuntamento fino al 15 novembre.

Index G

Piergiorgio Casotti / Emanuele Brutti
a cura di Fiorenza Pinna

Fonderia 20.9, Via XX Settembre

dal 12 ottobre al 4 novembre 

Inaugurazione venerdì 12 ottobre 2018 ore 19.30

dal mercoledi al venerdi 10-13 / 16-19, Sabato 10-13

Pèriplo: Fabiano De Martin Tropanin – Noa Pane

a cura di Leonardo Regano

Un viaggio consacrato all’incontro con l’altro, al confronto tra  idee e forme d’espressione differenti. Pèriplo è un dialogo a due voci, quella di Fabiano De Martin Tropanin (Padola (BL) 1984)  e quella di Noa Pane (Roma, 1983), che nel mezzo scultoreo traducono la loro personale esperienza di ricerca.  Pèriplo è un invito a percorrere uno spazio e a cercare l’altro oltre ogni barriera.

 

Isolo 17 Gallery
via XX settembre 31/b
22 settembre > 28 ottobre 2018

in collaboration with

Veronafiere S.p.A.
Viale del Lavoro 8
37135 Verona
Tel. +39 045 8298111
Fax +39 045 8298288
P.IVA 00233750231

Newsletter sign up
Iscriviti

© 2018 Veronafiere S.p.A., all rights reserved