11-12 dicembre 2020

Giardino Giusti
Via Giusti, 2 Verona

Il programma di performance pensato per ArtVerona è tutto al femminile: ideato da due curatrici e imperniato sul lavoro di tre artiste.

Per Claudia Santeroni e Maria Marzia Minelli la scelta di lavorare in coppia risponde all’esigenza di condurre una pratica in cui l’incontro e lo scambio costituiscono un metodo di ricerca, facendo dell’interazione tra idee e linguaggi un moltiplicatore di opportunità.

È all’interno di questa cornice che si colloca la scelta di presentare Marijke De Roover, SAGG Napoli e Sophie Jung: artiste che affrontano temi urgenti della contemporaneità attraverso lavori in cui è centrale la contaminazione tra presenza scenica, aspetto performativo del linguaggio e capacità di modellare lo spazio attraverso voce, testo, scultura, suono e video.

Consapevole e orgogliosa delle proprie radici, SAGG utilizza la città di Napoli come punto di partenza per una ricognizione delle culture e delle subculture che nascono in quei luoghi caratterizzati dall’essere ponti e punti di incontro tra il nord e il sud del mondo. Operando costantemente sul confine tra alto e basso, il lavoro di SAGG promuove la liberazione del corpo e della sessualità femminile dagli stereotipi che ancora li perseguitano.

Sophie Jung attiva ambientazioni scultoree attraverso performance che si innescano senza preavviso, trasformando elementi dell’installazione in oggetti di scena viscerali e viceversa.
Venata da spirito femminista, Jung usa lo humour, l’imbarazzo, l’assurdo, la rabbia, il ritmo, le rime, e un flusso costante di lapsus per sfidare i silenzi imposti dall’obbligo di giungere a conclusioni definitive.

Le opere di De Roover sono bricolage musicali: costruzioni in cui l’artista fa interagire elementi di origini diverse ricavandone connotazioni inaspettate. Nelle sue performance e nei suoi video l’artista accosta immagini e testi nel tentativo di indurre il pubblico a mettere in discussione la società, trattando temi quali la politica, l’umorismo, le emozioni, l’esistenza umana, la religione, il culto della salute e la maternità.

Veronafiere S.p.A.
Viale del Lavoro 8
37135 Verona
Tel. +39 045 8298111
Fax +39 045 8298288
P.IVA 00233750231

Newsletter sign up
Iscriviti

© 2020 Veronafiere S.p.A., all rights reserved