Premi e riconoscimenti

 

Premio Icona

Acquisizione di un’opera che simbolicamente rappresenti la fiera, come manifestazione che promuove il sistema dell’arte italiano e contribuisce a delineare i contorni del panorama dell’arte contemporanea.
La commissione è composta da Arrigo Porto, collezionista, Francesca Rossi, direttrice Musei Civici di Verona, Giorgio Fasol, Advisory Board ArtVerona e Mirko Rizzi, Editor in Chief Zero Venezia e Advisory Board ArtVerona

 

A Disposizione. Veronafiere per l’arte

Fondo di acquisizione di Veronafiere per l’arte, nato nel 2018, del valore di 10.000 euro ogni anno.
La Fiera ribadisce l’importanza di ArtVerona come manifestazione centrale nel progetto di avvicinamento tra arte, cultura e impresa.
La commissione è composta da un componente del Consiglio di Amministrazione Veronafiere, Elena Amadini, Exhibition Manager Area Stone&Design Veronafiere e Diego Bergamaschi, Advisory Board ArtVerona

 

Premio WiDiCollect

Acquisizione di un’opera che, abbracciando il modus operandi Widiba, esprima l’energia, la potenzialità della componente tecnologica e relazionale dell’arte. Nasce nel 2018 su iniziativa del collezionista e personal finance advisor Fabio Agovino.
La commissione è composta da Fabio Agovino, collezionista, Domenico Palma, filmmaker e Francesca Blandino, storica dell’arte

 

Premio Fotografia under35

Acquisizione di un’opera di un artista under 35, del valore di 5.000. Supportato da una collezione privata per promuovere l’attualità e il valore della ricerca nella fotografia contemporanea.
La commissione è composta da un collezionista privato,  Christiane Rekade, direttrice KunstMeranoArte e Davide Giannella, curatore

 

Premio Casarini Duetorrihotels – prima edizione

Acquisizione rivolta ad artisti under 35 e al medium della pittura, ideata per ricordare il significativo intervento di Pino Casarini (1897-1972), pittore e affreschista del Novecento, all’interno dell’Hotel Due Torri di Verona. Nato nel 2019 dalla collaborazione tra il Gruppo Duetorrihotels e ArtVerona,
La commissione è composta da Franco Vanetti, general manager Gruppo Duetorrihotels, Silvano De Rosa, direttore Hotel Due Torri, Verona, Andrea Bruciati, direttore Istituto autonomo Villa Adriana e Villa d’Este, Tivoli e Massimo Mininni, curatore Galleria Nazionale Arte Moderna e Contemporanea, Roma

 

Premio MZ Costruzioni – prima edizione

Acquisizione nata nel 2019 su iniziativa di due imprenditori e collezionisti campani che hanno fatto della solidità, flessibilità, tecnologia ed ecosostenibilità dell’acciaio i valori fondanti della loro azienda.
La commissione è composta da Antonio e Michele Zito, collezionisti, Silvia Salvati, curatrice, responsabile mostre e collezioni Museo Madre, Napoli e da Ivan Quaroni, curatore

 

Premio Display

Riconoscimento alle due gallerie, una per padiglione, che hanno saputo proporre nel proprio spazio artisti e opere nella maniera più coerente e innovativa. Offre un’agevolazione del valore di 2.000 euro sull’iscrizione ad ArtVerona 2020.
La commissione è coordinata da Elena Salmistraro, product designer e artista

 

Sustainable Art Prize

Concorso indetto dall’Università Ca’ Foscari Venezia in collaborazione con ArtVerona, per il progetto d’artista che meglio interpreta i temi dello sviluppo sostenibile. Il vincitore realizzerà un’esposizione/installazione presso gli spazi dell’UniversitaI Ca’ Foscari Venezia.
La commissione è composta da Fabio Pranovi, delegato del Rettore alla sostenibilità Università Ca’ Foscari Venezia (presidente di giuria), Diego Mantoan, ricercatore in Storia dell’Arte Contemporanea del Dipartimento di Studi Umanistici Università Ca’ Foscari Venezia, Gabi Scardi, storica dell’arte e curatrice e Maria Rosa Sossai, curatrice e critica d’arte contemporanea

 

Premio i10 Spazi indipendenti

Riconoscimento in denaro, sostenuto da AMIA, per lo spazio indipendente che – tra i 14 selezionati per la sezione dedicata dalla fiera – meglio interpreta il tema di quest’anno: Release. Dal 2017 vede la collaborazione del MAXXI per la piattaforma The Independent, che offre al vincitore la possibilità di una collaborazione con il Museo.
La commissione è composta da Cristiano Seganfreddo, curatore i10 Spazi Indipendenti e Advisory Board ArtVerona, Massimiliano Tonelli, direttore editoriale Artribune, Giulia Ferracci, curatrice MAXXI e Simone Ciglia, ricercatore associato The Independent, MAXXI.

 

Level 0

I direttori dei musei italiani che partecipano al format LEVEL 0, sostenuto da AGSM, si impegnano a individuare ognuno un artista in fiera per realizzare un progetto nel corso dell’anno successivo nel proprio museo.
Aderiscono per la prima volta Arturo Galansino per Palazzo Strozzi a Firenze, Daniele Pitteri per la Fondazione Modena Arti Visive e Andrea Busto per il MEF – Museo Ettore Fico di Torino.
Si confermano le adesioni di Gabriella Belli per Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Venezia; Francesca Rossi per la Galleria d’Arte Moderna Achille Forti di Verona; Cristiana Collu per la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma; Lorenzo Giusti per la GAMeC di Bergamo; Christiane Rekade per il Kunst Merano Arte; Emma Zanella per il MA*GA di Gallarate; Gianfranco Maraniello per il Mart – Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto; Anna Maria Montaldo per il Museo del Novecento di Milano; Andrea Bruciati per Villa Adriana e Villa d’Este a Tivoli.

Veronafiere S.p.A.
Viale del Lavoro 8
37135 Verona
Tel. +39 045 8298111
Fax +39 045 8298288
P.IVA 00233750231

Newsletter sign up
Iscriviti

© 2018 Veronafiere S.p.A., all rights reserved